Archivi tag: 9/11

Fahrenheit 9/11

Voglio iniziare questo spazio dedicato alle inchieste sui più gravi fatti accaduti nella storia più recente dell’uomo, con l’episodio più eclatante e sconvolgente, che ci ha catapultati nel XXI° secolo attraverso un’enorme inganno, perpetrato dall’allora presidente Bush e dal governo repubblicano, insediatosi alla Casa Bianca attraverso brogli elettorali (per la serie partire con il piede giusto). Qui ahìnoi non si tratta di teorie del complotto, U.F.O o storie alla Cazzenger, ma di profonde verità tenute nascoste, di migliaia di sacrifici umani, immolati sull’altare del petrolio.

Ho scelto di introdurre questo tenebroso capitolo con il celebre film di Michael Moore, “Fahrenheit 9/11”, ma potete accedere ad altri contenuti sull’attacco dell’11 settembre 2001, attraverso i link postati alla fine di questo articolo, dal documentario “Loose Change” a “911 Mysteries” , al sito dell’istituto di ricerca di Washington con fondatori Cheney e Rumsfield intitolato “Progetto per  il Nuovo Secolo Americano”, che racchiude nella dottrina che rappresenta, tre idee di fondo:

  • “la leadership americana è un bene sia per l’America che per il resto del mondo”

  • “questa leadership richiede forza militare, energia diplomatica e affidamento a principi morali”

  • “troppo pochi leader politici oggi stanno preparando la leadership globale

incoraggiante, non trovate?

http://www.youtube.com/watch?v=vFb2rjYM87g&list=PL9788CF70B66A167A

Anche ammettendo che il crollo delle torri 1 e 2 e del WTC7, edifici costruiti con solido acciaio e cemento, progettati per resistere a più di uno schianto di un Boeing 707, bushsia avvenuto a seguito dello schianto dei due 757, evento mai successo prima ed attualmente verificatosi solo quel giorno, accettando che gli altri 2 aerei si siano completamente polverizzati schiantandosi sul Pentagono e a Shanksville, è naturale chiedersi come sia avvenuto che la nazione più potente dal punto di vista militare e tecnologico, gli Stati Uniti, abbia aspettato così a lungo per reagire secondo il protocollo, al dirottamento del primo aereo e poi del secondo, del terzo e del quarto, facendo colpire da 3 aerei commerciali, tre degli edifici più sorvegliati al mondo. Molte associazioni, tra cui The 9/11 Truth Movement, Rethink 911, aspettano ancora risposte soddisfacenti ed in un unica parola, la verità, che la commissione per i fatti accaduti quel giorno, non ha certo documentato e rivelato. Troppe domande senza risposta, conclusioni che vanno oltre il buon senso e le prove fornite, le testimonianze dei presenti, dei pompieri, di esperti docenti e scienziati interpellati.

Guardate i contributi video e traete le Vs. conclusioni.

Loose Change

911 Mysteries

 

9_11_jumpers